Ultime News

Arrestato il presidente della Sampdoria Ferrero, il club non è coinvolto

di Valerio Gioia

Inchiesta della procura di Paola  per reati societari e bancarotta.

Ai domiciliari la figlia Vanessa e il nipote Giorgio.

Massimo Ferrero è stato arrestato dalla Guardia di Finanza nell’ambito di un inchiesta della procura di Paola per reati societari e bancarotta.

Secondo quanto si apprende, la squadra ligure non è coinvolta nelle indagini.

Ferrero è stato arrestato a Milano e portato nel carcere di San Vittore per il crac di 4 società nel settore turistico, alberghiero e cinematografico con sede in provincia di Cosenza.

Le società da quanto si è appreso sono stato dichiarate fallite qualche anno fa.

Insieme al presidente della Sampdoria, è stata arrestata e messa ai domiciliari la figlia Vanessa che viene accusata di bancarotta.

Tra gli arrestati c’è anche un nipote di Ferrero Giorgio.

Ferrero è stato arrestato a Milano ed è stato trasferito in carcere a San Vittore. Secondo quanto si apprende, oltre al presidente della Sampdoria, alla figlia Vanessa e al nipote Giorgio ci sarebbero anche due manager.

L’avvocato di Ferrero Pina Tanga, ha presentato un’istanza ai magistrati affinchè possa essere trasferito a Roma.

Con grande stupore si è appreso dell’odierna esecuzione di una misura cautelare di custodia in carcere a causa di Massimo Ferrero.

Lo sottolinea la Samp, aggiungendo che le vicende dell’inchiesta “sono del tutto dipendenti” dal club e dalle attività romane legate al cinema.

I legali di ferrero si mettono a disposizione degli inquirenti per chiarire la posizione dell’assistito.

Comment here