SOCIALE

Mcl: l’umanesimo del lavoro tra crisi economica, migrazioni culturali e nuove tecnologie

di Antonio Zito Come diceva il famoso giornalista Indro Montanelli esiste una fondamentale differenza tra lavoro e posto, e lui riteneva di svolgere il primo. Di avere cioè un lavoro basato sulle proprie capacità e soggetto alle mutevoli esigenze del mercato.Proprio di questo si parlerà a Salerno, presso la Camera di commercio, il 15 febbraio 2020 alle ore 9.30 nel convegno su :L'umanesimo del Lavoro tra: crisi economica, migrazioni culturali, nuove tecnologie. Tale dibattito è patrocinato e organizzato dal Movimento Cristiano Lavoratori. Tr

Vedi Altri Post
Follow by Email
Facebook
Twitter
Instagram
Telegram