EventiUltime News

A Donatella Scarnati il premio Tartarone

di Luca Consiglio

Questa mattina presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno si è svolta la sesta edizione del premio Zaccaria Tartarone, riconoscimento attribuito ad un giornalista sportivo che si è distinto per la sua carriera. Il premio quest’anno è stato dato a Donatella Scarnati, una delle prime giornaliste sportive della Rai.

La Scarnati è importante per aver aperto alle donne le porte delle redazioni sportive: il direttore Giorgio Cingoli la assume grazie all’esperienza pregressa avute con il quotidiano “L’Olimpico” iniziata nel 1977, nel 1988 arriva al Tg1 nella direzione sportiva dove conosce Paolo Valenti. Nel 1989 entra a far parte di 90° minuto, programma  sportivo storico della Rai. Ha assistito a vari eventi come l’olimpiade del ’92 , nel 2000 la finale dei campionati Europei di Calcio, il Mondiale del 2006, nel 2016 l’intervista a Totti e ancora l’intervista al “primo” Ronaldo per lei un’esperienza indimenticabile.

L’appuntamento di questa mattina è stato anche l’occasione per presentare alla città l’attività delle due redazioni giornalistiche – quella di Paperboy e quella di Radio Salerno Village – nate per iniziativa della cooperativa Il Villagio di Esteban. Un percorso che nel corso degli anni ha conosciuto una costante crescita che, speriamo, continui a lungo.

Nella foto: La consegna del premio Tartarone a Donatella Scarnati

 

Comment here