AttualitàUltime News

Stop alla plastica monouso per difendere l’ambiente

di Gaia Giovannone

Dal 14 gennaio parte una nuova svolta contro la plastica per la salvaguardia dei mari e degli oceani. A partire da questo mese infatti entrerà in vigore il decreto che vieterà in ogni modo possibile i prodotti in plastica monouso. Ne sarà bandita dunque la produzione, la vendita e l’utilizzo (anche se sarà concesso smaltire ciò che già abbiamo).

Per ridurre l’inquinamento nei mari e negli oceani, quindi, dobbiamo dire addio a oggetti monouso come bicchieri, cannucce, posate e piatti, insomma, tutti gli articoli “usa e getta”. Non solo, anche attrezzi da pesca come ami o lenze o anche altri prodotti realizzati in plastica oxo-degradabile saranno vietati perché capaci di frammentarsi nell’aria creando così microplastiche.

Entro il 2030 è prevista una riduzione del 50% per quanto riguarda i rifiuti in plastica nei mari e negli oceani mentre del 30% per quanto riguarda le microplastiche, anche se la legge sarà modificata in base ai risultati che saranno ottenuti. Per vivere in un mondo più pulito, in ogni caso, servirebbe anche vivere anche in modo più eco-friendly possibile; nella speranza che sempre più persone adottino questo stile di vita, festeggiamo intanto questo importante passo avanti!

Comment here