AttualitàUltime News

Silvia Romano è tornata in Italia

di MARINELLA MARINO

Silvia Romano, originaria di Milano, 23 anni, volontaria per Africa Milele Onlus, associazione marchigiana che mira a sostenere l’infanzia in diversi paesi africani, è tornata in Kenya a inizio novembre 2018 per poi muoversi alla volta di Chakama. Durante questo soggiorno keniota è avvenuto il suo rapimento durato 18 mesi. Ad agire fu un gruppo armato che secondo le ricostruzioni ha ferito cinque persone prima di recarsi direttamente presso l’appartamento della giovane volontaria prelevandola con la forza. L’attacco, con grossa probabilità è riconducibile ai miliziani islamici del gruppo al Shaab, considerato vicino ad Al Qaeda. Il 10 maggio 2020 è stata liberata dopo l’interrogatorio di rito da parte dei Ros e della Procura di Roma. Silvia dichiara di essere stata trattata bene durante il sequestro e dichiara di sentirsi bene sia fisicamente che mentalmente. C’è un po’ di polemica nell’opinione pubblica, anche per il fatto che Silvia si sia convertita alla religione Islamica, ma la cosa più importante è questa, Silvia è tornata!

Comment here