AttualitàUltime News

La Dieta Mediterranea è il nostro “centro” di gravità

di Marinella Marino

Castelnuovo Cilento è un fiore all’occhiello della cucina italiana grazie all’istituto scolastico ”Ancel Keys”: famoso anche all’estero per le sue innovazioni non soltanto dal punto di vista culinario, ma anche dell’istituzione. Una vera e propria eccellenza che porta alto il nome del Cilento e della Dieta Mediterranea nel mondo. ”E’ un sincero orgoglio per me e per il mio comune – spiega il Sindaco Eros Lamaida – che per i loro viaggi, ragazzi e insegnanti, fanno conoscere Castelnuovo e il Cilento all’Italia e all’estero difendendo la nostra identità”. Un campo, quello della cucina, in cui il primo cittadino non eccelle, ma sulle tradizioni del proprio paese è decisamente ferrato: ”Parlando di esse si deve per forza citare la tavola – dice – il nostro piatto forte sono i ”ficucieddi”, fichi bianchi del Cilento raccolti non ancora maturi, seguendola sapienza degli anziani e fritti con la cipolla coltivata negli orti. Tra i primi piatti troviamoi classici fusilli colcastrato, fatti a mano poche ore prima di essere cotti, e non devono essere dimenticati i panzarotti con la ricotta. Da ricordare, anche i taddi o ”taducci” con le fave. I taddi sono i talli e cioè i germogli della scarola che, amalgamati in una minestra con le fave, vengono serviti in scodelle di terracotta grazie alle qualise ne conserva il calore”. Castelnuovo Cilento è anche il Paese della pace, dell’accoglienza, della fratellanza e ogni anno partecipa alla Marcia che si svolge ad Assisi.

Comment here