AttualitàEventiSocialeUltime News

Mcl: l’umanesimo del lavoro tra crisi economica, migrazioni culturali e nuove tecnologie

di Antonio Zito

Come diceva il famoso giornalista Indro Montanelli esiste una fondamentale differenza tra lavoro e posto, e lui riteneva di svolgere il primo. Di avere cioè un lavoro basato sulle proprie capacità e soggetto alle mutevoli esigenze del mercato.Proprio di questo si parlerà a Salerno, presso la Camera di commercio, il 15 febbraio 2020 alle ore 9.30 nel convegno su :L’umanesimo del Lavoro tra: crisi economica, migrazioni culturali, nuove tecnologie. Tale dibattito è patrocinato e organizzato dal Movimento Cristiano Lavoratori. Tra gli altri saranno presenti: l’Arcivescovo Andrea Bellandi, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, Andrea Prete Presidente della Camera di Commercio, Carlo Costalli Presidente nazionale MCL. Presiede e modera, Antonio Manzo: direttore del quotidiano “La Città di Salerno”. Certamente il Cristianesimo sembra offrire con la sua filosofia del Lavoro inteso come quello pensato dal Laico Montanelli, ma con in aggiunta l’umanità delle parole del Vangelo e la meditazione di quel discorso-messaggio.

Comment here