EventiUltime News

Salerno, ritorna Luci d’Artista: un ippocampo si illuminerà grazie alle pedalate…dei tifosi

di MARINELLA MARINO

Dall’albero della Vita agli animali leggendari, dal presepe alle quattro stagioni: ecco le nuove luci di Salerno. Si respira aria di Natale in città, con l’accensione delle Luci d’Artista, la consueta ed attesa esposizione di arte luminosa, nei parchi, piazze e strade cittadine che durerà fino al 29 gennaio 2023. Si tratta della diciassettesima edizione, arricchita di nuove installazioni ed opere luminose. Tante le nuove installazioni posizionate a Largo Campo, parte della Villa Comunale, corso Vittorio Emanuele, zona stazione e nelle piazze orientali, tanti originali percorsi luminosi che richiamano le fiabe, il mito, gli animali, le stelle, la natura. Animali leggendari in villa comunale con l’unicorno, il mammut e la mastodontica araba fenice, il volo delle farfalle in Piazza Sedile del Campo ed ancora, le quattro stagioni nel Centro storico, il presepe in via Duomo ed il suggestivo Albero della Vita con un cielo di luci blu in piazza Flavio Gioia sono solo alcune delle meravigliose attrazioni.

Un albero di Natale più grande ed interattivo abbellisce piazza Vittorio Veneto che coinvolge turisti e cittadini salernitani in un emozionante percorso. Nuove decorazioni anche per l’albero in Piazza Portanova, alto 30 metri ed è arricchito di perline bianche, qualche inserto floreale e stelle. Numerose, dunque, le novità di questa edizione con installazioni e tanti eventi collaterali di cultura, musica e spettacoli.

Un Ippocampo in piazza Gian Camillo Gloriosi.

A Salerno, un’installazione di Luci d’Artista sarà dedicata alla Salernitana e alla sua storia. L’opera, che sarà inaugurata sabato 10 dicembre, alle ore 18 in piazza Gian Camillo Gloriosi, è stata realizzata in collaborazione tra il Comune di Salerno e Star Casinò in occasione della diciassettesima edizione di Luci d’Artista Salerno. L’opera è stata realizzata dall’artista Giuseppe Iavicoli, tra i più importanti esponenti della street-art nazionale, il quale ha voluto dare forma alla “Forza e resistenza che, oggi più che mai, contraddistinguono tutti i cittadini di Salerno”. La novità di quest’opera luminosa è che per ridurre al minimo il consumo energetico dell’installazione artistica, occorreranno le gambe di quanti vorranno pedalare le e-bike posizionate intorno all’opera: perché solo con la collaborazione delle pedalate dei salernitani sarà possibile ammirare la bellezza dell’Ippocampo al massimo della propria luminosità. Si tratta, quindi, di un’opera con un forte valore di innovazione e, allo stesso tempo, amore per l’ambiente, stimolo a praticare sport e coinvolgimento di grandi e piccini.

Comment here