SportUltime News

Qatar 2022: designato il primo arbitro donna a un Mondiale

di LUCA BOFFA

Questo mondiale di calcio è assai controverso un pò per via della questione dei diritti dei lavoratori, un po’ per la questione dei diritti delle donne in Qatar come paese arabo ma ricco ma dalla cultura spiccatamente islamica.

In questo mondiale spicca almeno in positivo il caso dell’arbitro francese Stephanie Frappart che sta avendo particolare successo perché sarà la prima donna ad arbitrare una partita di un campionato del mondo di calcio, la sfida tra Germania e Costa Rica in programma domani sera. La Frappart ha esordito nel campionato di calcio femminile del 2019, ha anche diretto una sfida di Champions League, per il mondo dello sport è un risultato molto importante in quanto il calcio è un sport a prevalenza maschile.

Un altro punto è proprio la questione Qatar un paese arabo come già detto spiccatamente islamico dove al livello culturale modernità e lusso sono solo apparenza in quanto è un paese fondamentalmente arretrato al livello di mentalità specie sulle donne ed anche per le proibizioni sugli alcolici dovuto all’Islam più conservatore.

Per finire anche se non amo il calcio mi è dispiaciuto l’assenza della nostra nazionale a questo mondiale perché è un’occasione sprecata, ma potremo sempre rifarci ai prossimi mondiali.

Comment here