AttualitàUltime News

Musica, boom di omaggi per Battiato: spunta pure un murale a Barcellona

di GAIA GIOVANNONE 

Dopo l’opera d’arte sui muri di Barcellona dedicata a Raffaella Carrà, lo street artist Tvboy ha presentato in Spagna un altro murale. Questa volta il protagonista è Franco Battiato, scomparso lo scorso 18 maggio. Ma questo è solo uno dei tanti omaggi dedicati all’amatissimo cantautore siciliano.  

È stata recentemente dedicata a Franco Battiato un’istituzione i cui progetti sono stati presentati in Senato. In Italia e all’estero sarà quindi diffusa – grazie alle future attività del Centro Studi di Gravità Permanente – l’arte, la musica e la filosofia del musicista.

Ancora più in tema, il Maestro è stato omaggiato con diverse feste in musica ricche di canzoni e di ospiti. A Catania e a Verona sono stati messi in scena due tributi a Franco Battiato e di certo ne saranno giustamente organizzati molti altri.

Questo perché stiamo parlando di un artista che ha fatto la storia della musica con pezzi diventati fondamentali per il nostro paese come “La cura”, “L’era del cinghiale bianco” e tanti tanti altri. Più generazioni sono state così conquistate attraverso stili sempre brillanti e personali creati grazie a una straordinaria ecletticità. Se è vero che il mondo dello spettacolo ha subito un lutto importante, è altrettanto vero che le note che ci ha regalato rimarranno per sempre.

Comment here