SportUltime News

Coronavirus: la Figc ferma anche la Salernitana for Special

di MATTEO VICINANZA

Nel pomeriggio di mercoledì 15 aprile 2020 è giunta la comunicazione ufficiale con la quale la Figc ha deciso in maniera preventiva di chiudere tutte le manifestazioni e competizioni della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale. Anche la Salernitana for Special squadra della città di Salerno formata da ragazzi con disabilità si ferma rimandando all’anno prossimo l’appuntamento. Rispondendo all’intervista con il sorriso il Presidente e responsabile della squadra nata dalla Cooperativa Sociale il Vilaggio di Esteban Carlo Noviello ha detto: “Dispiace non aver potuto concludere il percorso, ma accettiamo e prendiamo con filosofia la comunicazione giunta dalla Figc“.

Carlo Noviello racconta la storia di questo torneo che fino all’anno scorso si chiamava torneo di Quarta Categoria e racchiudeva tutte le realtà presenti sul territorio nazionale e regionale che svolgono attività sportive di calcio con ragazzi che hanno disabilità. Quest’anno il torneo è stato organizzato dalla Figc, con la particolarità che le squadre che prendevano parte al torneo venissero adottate dalle società professionistiche. “La Salernitana ha cercato molto questo torneo ed è stata vicina a noi molti anni fa concedendoci il permesso di poter svolgere i nostri allenamenti sul prato del Campo Volpe. Da quel momento è nato il nome, Salernitana for special con il quale i ragazzi del Villaggio di Esteban hanno potuto vestire con molto orgoglio la maglietta granata“. Oltre a poter vestire la maglietta granata i ragazzi del Villaggio di Esteban hanno potuto anche onorarla disputando un campionato che era iniziato alla grande: la Salernitana for special disputando due partite ha conquistato anche due vittorie contro il Milan for special e l’Associazione sportiva Ragazzi di Vita. Le due partite sono state disputate in unica giornata nella città di Roma perché la Salernitana for special è ospite del torneo laziale. Purtroppo a causa del coronavirus nonostante alcuni sforzi nella Regione Campania non si è riusciti ad organizzare il torneo.

Comment here