Attualità

La mamma coraggio che combatte i tumori dei bambini

di CARMINE CRISTIANO

Abbiamo a Salerno una mamma coraggio. Non un supereroe, ma certamente una mamma che si è battuta per la figlia, che ha avuto un male che gliel’ha portata via per sempre. Si chiamava Giulia, è morta in tenera età, ma ora la mamma coraggio è impegnata in prima persona nelle crociate per l’ oncologia pediatrica e per la radioterapia. La signora che ha vissuto la tragedia si chiama Annamaria Alfani, ed è biologa, professoressa di matematica per vent’anni, e dal 2003 presidente di Open Onlus (ASSOCIAZIONE ONCOLOGIA PEDIATRICA E NEUROBLASTOMA), questa donna combatte per i tumori che hanno i bambini a Salerno e confida che il reparto inaugurato recentemente al Ruggi, possa presto diventare un posto d’eccellenza per tutto il Sud Italia.

Comment here