SportUltime News

Virtus Arechi inarrestabile, al Palasport va ko anche Valmontone: ora testa alla sfida con Roma

di VINCENZO SALERNO

Ennesimo successo interno per la Virtus Arechi Salerno nella gara valida per l’ottava giornata del campionato di Serie B. I ragazzi allenati da coach Giovanni Benedetto superano in scioltezza l’ostacolo Virtus Valmontone con un punteggio finale di 89-62. Prestazione arcigna e convincente dei blaugrana che mantengono così il primato nel girone D in coabitazione con il Citysightseeing Palestrina a 14 punti (7 vittorie in 8 partite per il sodalizio caro al presidente Nello Renzullo). Gara che non è mai stata in discussione con una Virtus Arechi che nei secondi 2 quarti arriva persino a toccare +30 punti sull’avversario. Da registrare la grandissima prestazione di capitan Manuel Diomede che si conferma l’MVP di giornata con un totale di 16 punti messi a segno. Si ritorna in campo domenica alle ore 18:00 sul parquet amico del Palasport di Capriglia contro la Luiss Roma che attualmente è sesta in classifica a quota 10 punti. Servirà un’altra prestazione di livello per consolidare il primo posto in classifica e permettere alla Salerno del basket di continuare a coltivare il sogno A2. Proprio in vista della sfida in programma dopo domani, la società ha lanciato l’iniziativa “Break the silence”. «Tingiamo di rosso il palazzetto di Capriglia – si legge sulla pagina ufficiale della società-, e diciamo tutti insieme a gran voce #NOVIOLENZACONTROLEDONNE». 

foto Prospero Scolpini 

Comment here