AttualitàUltime News

ARCADIA WORLD: Eiichiro Oda, il creatore di One Piece

di LUCA CONSIGLIO

Eiichiro Oda, nato il 1° gennaio 1975 nella città di Kumamoto, nell’omonima prefettura, in Giappone, è un famoso mangaka giapponese, noto principalmente per la sua opera più importante, il manga ONE PIECE. Da bambino Oda fu affascinato dai vichinghi e aspirava a diventare un autore di manga. Inviò un personaggio da lui creato e chiamato Pandaman per il manga classico di wrestling di Yudetamago, Kinnikuman. Come autore venne ispirato da Akira Toriyama creatore delle serie Dr. Slump & Arale e Dragon Ball.Nel 1992, all’età di 17 anni, Oda inizia la sua carriera come assistente a tre diversi autori nella rivista settimanale Shonen Jump. Nello stesso anno arriva al secondo posto al Tezuka Award grazie alla sua prima opera Wanted! e lavora con Masaya Tokuhiro su Jungle King Ta-Chan nel 1992.

Nel 1994 lavora brevemente con Shinobu Kaitani su Suizan Police Gang prima di ritornare a Tokuhiro e nello stesso anno abbandona il college.Tra il 1993 e il 1994 crea altri lavori come God’s Gift for the Future (1993), Itsuki Yakou (1994) e Monsters (1994). Verso la fine del 1996, mentre lavora ancora con Watsuki, crea due storie brevi chiamate Romance Dawn. Nel 1997 smette di lavorare con Nobuhiro ed ispirato dal mondo della pirateria, crea la sua opera più famosa: One Piece.

Nel 2002 incontra Chiaki Inaba una modella, attrice e “race queen” negli sport motoristici giapponesi che impersonava Nami (uno dei personaggi creati da Oda) durante la Shonen Jump Fiesta con la quale inizia a frequentarsi. Si sposano il 7 novembre 2004 e hanno due figlie, la prima nel 2006 e la seconda nel 2009.

Ed ecco avoi qualche piccola curiosità su Echiro Oda:
L’avatar di Oda è una persona con un pesce al posto della testa.
Quando Oda iniziò la sua carriera da assistente di Nobuhiro Watsuki il suo collega era Hiroyuki Takei; per questo motivo Oda rispetta molto Takei.
Oda è un fan del rapper Eminem e dei registi Quentin Tarantino e Tim Burton. I suoi tre film preferiti sono I sette samurai, The Nightmare Before Christmas e Young Guns.
Gli piace il cibo messicano.
In un sondaggio Oricon, alla domanda “Chi è il mangaka che ha cambiato la storia dei manga?” Oda si è aggiudicato il quarto posto.
Nell’aprile 2006 Oda si ammala e One Piece non viene pubblicato saltando un numero; a causa di ciò Oda crea Grand Line Times come omaggio ai fan.
Oda guadagnava nel 2010 due miliardi di Yen annui (circa 14 milioni di euro) per i diritti d’autore relativi a One Piece. Nel marzo 2011 dopo il grande terremoto e tsunami in Giappone, Oda ed altri mangaka disegnarono messaggi di conforto e solidarietà per le vittime. Era un grande fan di Akira quando andava alle scuole medie.Da giovane amava giocare a calcio a scuola dove i suoi amici lo chiamavano Odacchi e per questa ragione doppiò il personaggio di Odacchi nel cortometraggio “Dream Soccer King!” distribuito assieme al terzo film One Piece: Il tesoro del re. Viene coinvolto nella scrittura e direzione del decimo film di One Piece Strong World, l’unico per il quale ha scritto la trama, in onore del decimo anniversario di One Piece.

Comment here