EventiUltime News

Il Premio Zaccaria Tartarone 2021 raccontato dalla nostra redazione…

di LUCA BOFFA

Ieri, 25 novembre 2021, si è tenuta come manifestazione a Salerno nella sede della sede della Fondazione Menna la nuova edizione del Premio Zaccaria Tartarone dopo un anno di Covid.

L’evento in questione ha visto la partecipazione dell’assessore alle Politiche Sociali Paola De Roberto, Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei Giornalisti Campania, i “nostri “Carlo Noviello (presidente della Cooperativa Sociale Il Villaggio di Esteban che edita Paperboy Salerno e Radio Salerno Village, ed il direttore responsabile della testata Umberto Adinolfi. E, ovviamente, colui che è stato premiato ovvero Fabrizio Failla, giornalista e capo redattore sportivo della Rai.

Il premio Tartarone nasce nel 2016 per premiare i giornalisti sportivi qui a Salerno in onore di Zaccaria Tartarone, compianto giornalista sportivo salernitano che è ormai deceduto qualche anno fa, nella prima edizione abbiamo premiato giornalisti salernitani, poi nella seconda edizione c’è stato Marino Bartoletti, poi Riccardo Cucchi nel 2018. Nel 2019, invece, è toccato alla storica “voce” della Salernitana, Gigi Murante, cui ieri è toccato il passaggio ideale di testimone, consegnando personalmente il premio al suo collega.

Il premiato di questo anno è stato dato come già detto a Fabrizio Failla che è un giornalista salernitano che è ai vertici di Rai Sport, Failla ha esordito con la telecronaca sportiva a Telcolore.

A partecipare a questo evento sono stati anche quelli di Salernitana for Special, un gruppo di ragazzi con disabilità che hanno formato una squadra sportiva di calcio che è riconosciuta pienamente dalla Figc e che nei prossimi mesi tornerà in campo alla ripresa dei tornei paralimpici.

Carlo Noviello inoltre ha montato e proiettato un video sulle precedenti edizioni della premiazione a partire ovviamente da quella del 2016.

Nonostante non sono un amante del calcio questa manifestazione mi piace per via del suo carattere strettamente giornalistico e per il numero di persone che con entusiasmo vi partecipano ogni anno.

Per Carlo Noviello questa è un’occasione per far scoprire realtà come Paperboy e la cooperativa sociale il Villaggio di Esteban nella nostra realtà cittadina.

Per concludere, non ci resta che darvi appuntamento alla prossima edizione del Premio Zaccaria Tartarone. Nel frattempo…continuate a seguirci!

Comment here