Le strade di Mario

Un campetto per Mario

di Carlo Noviello

Lo scorso 28 agosto si è svolta la manifestazione di intitolazione del campetto sportivo di Lancusi, frazione del Comune di Fisciano, a Mario Landi.

Alla presenza delle autorità religiose del luogo, il sindaco Vincenzo Sessa e i genitori hanno scoperto la targa commemorativa, che da ora in poi accompagnerà il gesto atletico dei ragazzi che calcheranno la superficie del campetto.

Al termine della cerimonia il gruppetto degli amici ha dato vita ad una partita amichevole, ricordando così il Memorial “Mario Landi”, svoltosi nell’agosto del 2019.

Fortemente voluta dalla famiglia, l’intitolazione rappresenta un segno tangibile della vicinanza della comunità di Lancusi a Mario e ai suoi familiari.

Riporto qui di seguito le parole che i genitori hanno voluto affidare alla mia persona, come personale partecipazione all’evento.

Ringraziamo il Sindaco Vincenzo Sessa per aver accettato e sostenuto questa nostra iniziativa, i sig.ri Pirone e Merola di “Fisciano Sviluppo”, tutti quelli che hanno collaborato alla realizzazione del lavoro, infine, tutti voi per essere qui. Questa targa è un piccolo simbolo per ricordare nostro figlio Mario, un semplice ragazzo di diciassette anni, con la voglia di divertirsi, di scherzare, di gioire e di sognare, semplicemente con la voglia di vivere la sua età. Certamente aveva i suoi difetti ma, sostanzialmente, era un ragazzo buono, educato, generoso e altruista. Non parliamo da genitori, sarebbe troppo facile e scontato. Tutti quelli che lo hanno conosciuto, sia adulti, sia ragazzi, hanno sempre riscontrato in lui questi valori, queste qualità. Il nostro desiderio – ci rivolgiamo soprattutto agli amici – è che di tanto in tanto, tra i vostri pensieri ci sia sempre un piccolo spazio per Mario. Lo merita.

Un saluto a te Mario, il tuo sorriso ha illuminato questa serata d’agosto, portandoci la certezza della tua presenza accanto a noi. Per sempre.

Comment here