SportUltime News

Salerno: quante medaglie olimpiche per il Premio Atleti Azzurri d’Italia…

di MARTA PICCININNO

 

SALERNO. Cerimonia di premiazione Atleti Azzurri d’Italia 2020

Si è svolta  lunedì 13 settembre 2021, ore 18.30, presso il Liceo sportivo Francesco. Severi di Salerno la cerimonia di premiazione promossa dalla sezione salernitana dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia, presieduta dal presidente Renato Del Mastro. La manifestazione, giunta alla 32esima edizione, ha avuto come ospite, Giuseppe Abbagnale Presidente della Federazione Italiana Canottaggio  in passato  medaglia d’oro alle olimpiadi di Mosca, Los Angeles e Seul .
sono stati invitate anche le atlete Federica Cesarini e Valentina Rodini medaglie d’oro di canottaggio nei pesi leggeri femminile a Tokyo 2020. Presente  anche Novella Calligaris   Presidente Nazionale ANAOAI ex nuotatrice olimpica medaglia di bronzo alle olimpiadi del 1972, primo storico podio dei Giochi per il nuoto italiano.

La manifestazione ha  attribuito  un sentito riconoscimento ad azzurri in attività, atleti promesse dello sport, dopo aver ascoltato l’inno Italiano sono intervenuti:
Novella Calligaris, che ha posto l’accento sull’importanza dello sport sulla vita di ogni individuo.
Il Presidente Abbagnale ha sottolineato invece l’importanza del ruolo della scuola e come sia necessario investire sulle attrezzature e gli impianti  sportivi per creare i presupposti per una continuità di successi olimpici.

Valentina Rodini e Federica Cesarini hanno invece descritto  le loro emozioni prima e dopo la fantastica impresa della conquista della medaglia d’oro di Tokyo. La proiezione di un video è stato uno dei momenti più emozionanti della serata.

Renato del Mastro ha poi premiato gli atleti Azzurri D’Italia 2020.

Fra le speranze Azzurre sono stata chiamata anch’io a ricevere il prestigioso premio. Appena mi hanno chiamato sono andata sulla postazione dove dietro di me c’erano dei pannelli con gli scudetti della bandiera italiana accanto a me c’era un Rappresentante delle Forze Armate.

Nel frattempo la speaker leggeva  le seguenti motivazioni :

Marta Piccininno  Canottieri Irno di Salerno

  • Medaglia d’oro conquistata nel Campionato Italiano Indoor Rowing.
  • Il primo posto a Sabaudia con equipaggio misto Irno -Accademia Del Remo di Napoli – Canottieri Firenze.
  • Medaglia d’Argento a Londra British Indoor Rowing
  • Medaglia di Bronzo nella gara Internzionale inverno sul PO di Torino con l’equipaggio misto Irno-Accademia Napoli.

Quinto posto ai Campionati Italiani di Varese con l’equipaggio misto Irno-Canottieri di Firenze

Per me è stata una grande emozione, quando mi hanno chiamato e ho sentito gli applausi della platea ho voluto che ci fosse accanto il mio allenatore Gigi Galizia che mi ha supportato in tutti questi anni e mi ha fatto raggiungere questi brillanti risultati nello sport paralimpico.

Mi hanno premiato con una medaglia dove c’è scritto a Marta Piccininno Speranza Azzurra Canottaggio 2020

Il premio ricevuto ha avuto  una maggiore importanza perché ero l’unica atleta ad essere premiata nella specialità del Canottaggio, per questo motivo sono stata fotografata  insieme al più volte Campione Olimpionico  Giuseppe Abbagnale e  alle due campionesse olimpiche di Tokyo Valentina Rodini e Federica Cesarini che avevo incrociato qualche volta nei campi di gara.

Poi sono stata fotografata anche insieme alla speranza azzurra del tennis Claudia Galietta e la campionessa del Tennis Master Giovanna Tortorella Per me è stata una serata bellissima è indimenticabile . Grazie a tutti un particolare ringraziamento va alla vice Presidente del Circolo Canottieri Irno di Salerno Giovanna Tortorella.

*nella foto la nostra redattrice, Marta Piccininno, con Federica Cesarini e Valentina Rodini medaglie d’oro di canottaggio nei pesi leggeri femminile a Tokyo 2020, e Giuseppe Abbagnale, presidente della Federazione Italiana Canottaggio, e due volte oro ai Giochi Olimpici dell’84 e dell’88, argento nel ’92.

Comment here