AttualitàUltime News

Nocera: le ville confiscate ai boss ospiteranno i senzatetto

di ALESSIA FUCCIA

Nocera Inferiore, le ville del boss ospiteranno i senzatetto.

A Nocera Inferiore stanziati fondi per 76mila euro dalla Regione Campania al comune, per il recupero dei beni confiscati alla camorra. Il progetto riguarda una villa al Parco di Luggo in via Astuti e un attico al Parco Franca di via Fucilari. Il comune con precedenti decreti, ha già avuto impegnata e liquidata una prima tranche di 36mila euro e una seconda di altri 25mila euro, l’importo complessivo del progetto è di 254mila euro. Con la liquidazione del 25 marzo metà dell’importo rimodulato dal comune per la riqualificazione dei due complessi immobiliari.

I lavori sono a buon punto la struttura accoglierà un centro di assistenza per le famiglie in difficoltà, pochi anni dopo la confisca il comune la diede in gestione ad un’associazione che si occupa tuttora di affido familiare e al suo interno una casa-famiglia. L’immobile costituito da due livelli: un piano giorno, uno piano notte ed ampi terrazzi. Il costo complessivo dell’intervento è stato interamente finanziato dai fondi europei già liquidata dalla Regione Campania. La giunta ha avviato il progetto esecutivo di manutenzione straordinaria per un importo di circa 100mila euro.

Comment here