AttualitàUltime News

PAPERBOY IN MUSIC: 40 anni senza John Lennon

di RICCARDO ANNUNZIATA

John Lennon è morto 40 anni fa l’8 dicembre del 1980 a Manhattan. È stato ucciso dal 25enne Mark David Chapman: il ragazzo gridò “Hey mister Lennon” e gli sparò quattro colpi di pistola. John Lennon e Mark David Chapman si erano incontrati poche ore prima quando l’ex musicista dei Beatles era uscito di casa. Chapman gli aveva dato una copia dell’album “Double Fantasy” per farsela autografare. “Double Fantasy” è l’ultimo album di John Lennon con la celebre canzone “Woman”. La frase più famosa è “Ohhh Well”. La scena di Chapman che si fa autografare il disco è stata immortalata in una celebre fotografia.

Le frasi più famose di John Lennon sono: “Combattere per la pace è come fare sesso per la verginità” e “La vita è ciò che ti accade quando sei tutto intento a fare altri piani”. John Lennon è stato musicista dei Beatles negli anni Sessanta. I Beatles sono stati uno dei gruppi più influenti della storia del rock, forse il più importante in assoluto. Quasi tutti i brani dei Beatles sono stati scritti da John Lennon e Paul McCartney anche quando i brani erano realizzati da uno solo dei due. I brani di John sono in genere più impegnati e più rock rispetto a quelli di Paul anche se non sempre si sa quali brani sono stati scritti dall’uno o dall’altro. John indossava gli occhiali rotondi ed era una figura molto carismatica. È stato un cantautore, polistrumentista, paroliere, attivista, attore cinematografico e regista britannico, nato a Liverpool che è la città dove i Beatles si sono formati.

I Beatles si sono sciolti nel 1970. John Lennon ha intrapreso la carriera da solista pubblicando dei dischi già prima dello scioglimento dei Beatles. Pubblicò dischi insieme a Yoko Ono, l’artista giapponese che è stata la sua seconda moglie. Il primo brano di successo da solista fu “Instant Karma” con il famoso ritornello “We all shine on like the moon and the stars and the sun. Pubblica il suo album più famoso nel 1971 che si chiama “Imagine” con la canzone omonima che è uno dei brani più famosi di tutta la storia del rock. “Imagine all the people living for today”. Pubblica altri dischi negli anni 70 come “Mind games” con l’omonima bellissima canzone. Sicuramente John Lennon è stato uno dei personaggi più importanti della storia del rock e ha lasciato un’eredità in tanti musicisti che sono venuti dopo di lui.

Comment here