SportUltime News

Calcio: serie C verso la sospensione definitiva

di MATTEO VICINANZA

Durante l’assemblea della Figc che si è svolta ieri pomeriggio i club della Lega Pro hanno raggiunto l’accordo con il quale chiedono al Consiglio Federale la fine anticipata della stagione 2019-2020 della Serie C. I club chiedono la promozione in Serie B delle tre squadre che sono al comando del campionato e che sono: Monza, Vicenza e Reggina. È quanto emerso durante l’assemblea della Lega Pro che si è svolta ieri pomeriggio dove si attende il pronunciamento definitivo del Consiglio Federale. Infatti nel prossimo Consiglio Federale la Serie C si presenterà con i nomi delle squadre che hanno raggiunto la promozione e che sono: Monza, Vicenza e Reggina. Molti sono i passaggi da tenere sott’occhio e che devono essere studiati e riguardano anche le altre Leghe soprattutto se Serie A e Serie B decidessero di fermarsi anche loro presentando degli scenari che ancora devono essere valutati in vista delle promozioni e delle retrocessioni. Il lavoro più complesso è quello di dover determinare la quarta squadra che andrebbe promossa in Serie B insieme al Monza, al Vicenza e alla Reggina. Secondo quanto deciso dall’assemblea della Lega Pro le retrocessioni e i ripescaggi della Serie C sono bloccati in quanto la quarta squadra che deve essere promossa sarà stabilita tenendo conto della media ponderata e il rapporto tra i punti in classifica conquistati e le partite disputate. Grazie a questo conteggio la Promozione in Serie B la meriterebbe la squadra del Carpi, insieme alla Reggio Audace ed al Bari che chiude la lista delle squadre meritevoli della Promozione in Serie B. Questa è stata la proposta che il Consiglio Federale dovrà accettare, rifiutare o contestare. Sull’assemblea di Lega Pro che si è svolta ieri pomeriggio si è soffermato il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, il quale ha detto che questa assemblea è stata quella più bella che lui ha svolto finora e dalla quale è emerso un profondo senso di responsabilità da parte di tutti i componenti che hanno rispettato le ragioni di ognuno attraverso una nota specificata che è stata rimarcata con la votazione a larga maggioranza di tutti i 60 club della Lega Pro che hanno chiesto al Consiglio Federale della Figc di decretare l’anticipata fine della stagione 2019-2020 del campionato di Serie C.

Comment here