Ultime News

Muore a soli 9 anni per un male incurabile, tragedia nel Veneto

di FRANCESCA CITRO E GRAZIANO CONCILIO

Commozione a Concordia Sagittaria per la morte di Leonardo Rizzetto figlio dell’ex direttore calcistico e giocatore del club del paese. Sei mesi fa la terribile diagnosi.Il padre: “ Ha affrontato tutto con coraggio e fede.”

Il sorriso, l’allegria e la voglia di vivere di un bambino di 9 anni spazzati via da una malattia che gli ha tolto in 6 mesi ogni speranza. Venerdì 27 maggio alle 6:15 all’ospedale di Padova è morto il piccolo Leonardo Rizzetto figlio del direttore calcistico ed ex giocatore della Julia Sagittaria di Concordia, Giorgio Rizzetto.
Il terribile referto di esami e controlli iniziati ad autunno dell’anno scorso per monitorare lo stato di salute di Leonardo che non aveva mai manifestato alcun disturbo prima, ha tolto ogni dubbio sulla speranza che ci fosse un errore.

DIAGNOSI TERRIBILE

A novembre il quadro clinico presentato alla famiglia diagnosticava un glioma, un tumore al cervello già in fase avanzata. Per il piccolo sono cominciati i cicli di cure, radioterapie e chemioterapie. Per Leo ora sono finite le sofferenze.

UN RITRATTO FELICE

Un bambino sorridente, vivace, amante del calcio come il papà. È morto all’ospedale tra le braccia della mamma Valentina. Amava la vita all’area aperta, stare a contatto con la natura ma gli piaceva anche pregare perché era un bambino sveglio e profondo. Frequentava la quarta elementare. Compagni di scuola e insegnanti sono a lutto come tutta la comunità.In questo momento si cerca di rispettare il dolore e la privacy della famiglia la quale ha chiesto che al posto dei fiori per il funerale vengano fatte offerte alla Fondazione Heal che finanzia i progetti di ricerca sui tumori cerebrali infantili.

Comment here