AttualitàUltime News

Cinema: tre film per affrontare la Fase 2

di LUCA BOFFA

La Battaglia di Hacksaw Ridge

È un film di Mel Gibson del 2016 che narra la vera storia di Desmond Doss, un soldato obiettore di coscienza in quanto cristiano che rifiutò le armi e servì nell’esercito USA durante la seconda guerra mondiale nella battaglia di Okinawa contro i giapponesi, interessante il fatto che servì nell’esercito americano rimanendo leale ad esso ma rifiutando l’uso delle armi, si tratta di una storia vera a lieto fine in quanto Desmond Doss ha salvato i suoi commilitoni feriti ed è morto solo nel 2006 ormai anziano e fu premiato come primo obiettore di coscienza a servire nelle forze militari. È un film bellissimo e diverso dai soliti film sulla seconda guerra mondiale per via dei suoi risvolti religiosi cristiani.

Saving Mr Banks

È anche questa una storia vera ma di carattere più leggero in quanto è incentrato su Walt Disney interpretato da Tom Hanks e sul rapporto d’amicizia con l’autrice di Mary Poppins. La scrittrice entrò in contrasto con il famoso produttore di Hollywood perché la Disney poteva stravolgere il suo personaggio di fantasia che è molto diverso da come era raffigurato nel famoso film della Disney. È una commedia drammatica divertente e drammatica allo stesso tempo, bravo Tom Hanks che somiglia a Walt Disney e anche brava l’attrice Emma Thompson che ha interpretato la protagonista femminile. È anche questo un film che consiglierei a tutti.

Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo

È il famoso classico sugli Ufo di Steven Spielberg del 1977 insieme ad E.T. del 1982 che narra un incontro tra noi terrestri ed una civiltà di un altro pianeta che comunica con la musica, si tratta di uno dei primi grandi film di Spielberg ad aver successo mondiale, non ci sono in questo film buoni e cattivi ma solo un incontro pacifico interplanetario tra questi extraterrestri e noi umani, è un classico che vale la pena vedere ed è assai bello e spettacolare adatti a tutti. Gli effetti speciali sono curati dall’italiano Carlo Rambaldi che lavorò anche per ET e gli effetti speciali per il King Kong del 1976 e nel film vi partecipò come attore anche Francois Truffaut a cui è intitolata anche l’omonima sala di Giffoni. Un classico da rivedere.

Comment here