AttualitàEventi

Mercoledì delle Ceneri: tra fede, storia e tradizione

di LUCA BOFFA

Il Mercoledì delle Ceneri è l’inizio della Quaresima ovvero quaranta giorni prima della Pasqua che quest’anno si festeggia il 12 Aprile. E’ un giorno nel corso del quale ci si astiene dal mangiare la carne ed è un giorno di penitenza e il termine quaresima che inizia con le Ceneri deriva sia dai quaranta anni nel deserto del popolo ebraico sia dalle tre tentazioni del Diavolo per cercare di sconfiggere Gesù per poi fallire miseramente.Il fallimento del Diavolo culminerà con la morte in croce di Gesù e a questo proposito le tre tentanzioni vanno lette non solo nel contesto spirituale dei Vangeli ma anche politico e storico del popolo ebraico di quei tempi, ad esempio quando Il Diavolo dice a Gesù: “ti darò tutti i regni della terra” si riferisce al livello politico al potere imperiale romano o comunque ai regni dei giorni in cui ha vissuto la sua vita terrena in modo non dissimile al livello di significato morale al racconto della Torre di Babele nei tempi dopo il Diluvio Universale quando Nimrod il suo costruttore voleva elevarsi a sovrano del mondo. Durante la messa delle ceneri il prete che la celebra sparge cenere ottenuta dagli ulivi bruciati della scorsa domenica delle palme sul capo allo scopo simbolico che noi siamo polvere e polvere torniamo, polvere nel senso che siamo nulla nei confronti di Dio. Per concludere auguro una buona quaresima e buona Pasqua.

Comment here