SportUltime News

L’uomo della domenica: MIlan Djuric da record…

di VINCENZO SALERNO

È sua l’incornata vincente che ha portato in dote tre punti fondamentali alla Salernitana lo scorso lunedì sera. Nella delicata partita interna con il Trapani, Milan Djuric si è confermato ancora una volta l’uomo a cui in questo momento i granata non possono proprio rinunciare. La squadra allenata da Gian Piero Ventura è riuscita a imporsi con il punteggio di 1-0 sulla squadra siciliana, ma la prestazione di Akpa-Akpro e compagni non è stata all’altezza delle precedenti gare del cavalluccio, in cui erano arrivati punti pesanti e grandi prestazioni sul piano del gioco.

La gara disputata dal gigante bosniaco, ad eccezione del risultato, è una delle poche note liete di serata. Le sponde grazie alle sue lunghe leve e le sportellate con gli avversari hanno permesso più volte alla squadra in maglia granata di procurarsi calci di punizione importanti e hanno concesso spesso agli esterni granata le ripartenze sulle fasce. Finora 21 presenze e 8 gol per l’ariete granata (miglior rendimento mai avuto in carriera) che continua a confermare in questa fase della stagione uno stato di forma eccezionale e una grandissima incisività sotto il profilo realizzativo e delle prestazioni. Il gigante bosniaco è uno degli attaccanti che ha deciso più partite in serie B, secondo dietro al solo Iemmello del Perugia, ed è inoltre il miglior goleador di testa a pari merito con Strizzolo del Pordenone, entrambi infatti sono a quota 5 centri di testa.

Comment here