SportUltime News

L’uomo della domenica: Cristiano Lombardi

di VINCENZO SALERNO

Cuore, grinta e corsa. Sono questi i tre aggettivi che meglio descrivono Cristiano Lombardi al termine del match vinto dalla Salernitana per 2-1 ai danni del Cosenza. Prestazione importante per il numero 25 granata che è stato una vera e propria spina nel fianco dei difensori rossoblu. L’esterno ex Venezia ha prima messo a segno il gol del momentaneo 1-1 con una bella conclusione infilatasi in porta passando sotto le braccia del portiere cosentino Perina, e poi ha concesso per quasi tutto il match accelerazioni e strappi importanti che hanno concesso sistematicamente l’uomo in più alla squadra granata, strappando applausi a scena aperta al pubblico dell’Arechi.

Arrivato in prestito dalla Lazio, Lombardi ha iniziato la stagione ai box per via di un fastidioso infortunio muscolare, che l’ha tenuto out nelle prime giornate di campionato. Ritornato in campo il 19 novembre nella trasferta di Venezia, con il passare delle settimane e grazie a delle buone prestazioni, ha sempre più consolidato il suo posto come esterno destro nell’11 titolare di Gian Piero Ventura. Per il ventiquattrenne di Viterbo finora 13 presenze e 3 gol messi a segno con il club dell’ippocampo (rispettivamente contro Ascoli, Empoli e Cosenza). A pochi giorni dalla fine della sessione invernale di calciomercato, la Salernitana si ritrova in casa un giocatore dalle grandissime qualità tecniche, in un ruolo delicato, e che spesso negli ultimi anni ha fatto registrare defezioni.

Comment here