SportUltime News

Salernitana, cena di gala con testa all’Empoli: assente Lotito

di MATTEO VICINANZA

Prima il ritorno in campo, poi gli appuntamenti natalizi. La Salernitana ha infatti fatto visita al reparto di pediatria dell’Ospedale Ruggi d’Aragona, dove una delegazione granata ha portato doni natalizi e regali granata a tanti bambini tifosi. Poi è stata la volta del nuovo Store, inaugurazione cui ha preso parte anche Marco Mezzaroma, infine è stata la cena di Natale (tenutasi presso la Stazione Marittima) a chiudere la serata, evento cui non ha preso parte il co-patron Claudio Lotito, assente a differenza del cognato. Ieri mattina invece la Salernitana ha ripreso ad allenarsi al Mary Rosy in vista della trasferta contro l’ Empoli. La squadra di Gian Piero Ventura si è riunita al Mary Rosy dopo la vittoria casalinga contro il Crotone che ha riportato quella tranquillità mancata nelle ultime tre settimane che hanno consentito alla squadra di aggiustare una classifica che stava diventando sempre più difficile e pericolosa. La seduta di allenamento di ieri mattina è cominciata con il lavoro di scarico per i giocatori impiegati contro il Crotone.

A questa trasferta la Salernitana arriva con un punto di vantaggio sui toscani dell’Empoli. I granata hanno bisogno di continuità e Gian Piero Ventura è in attesa di un’altra verifica cominciando a riflettere sul modulo e sui giocatori da far scendere in campo contro i toscani, tenendo d’occhio anche la settimana successiva in cui la Salernitana disputerà tre partite: si parte con la trasferta che la Salernitana disputerà sabato 21 Dicembre alle ore 15,00 allo Stadio Carlo Castellani, il giorno di Santo Stefano allo Stadio Arechi la Salernitana ospiterà invece il Pordenone e domenica 29 Dicembre, ultima giornata del girone d’andata, la Salernitana affronterà la difficile trasferta contro Lo Spezia.

Queste tre gare sono fondamentali per la Salernitana per arrivare al mese di gennaio ed al calciomercato con un’ottima posizione in classifica per riuscire a centrare l’obbiettivo dei playoff nel girone di ritorno in cui Gian Piero Ventura sarà chiamato a dare fondo all’intera rosa della squadra granata. Per la trasferta di Empoli, Ventura spera di recuperare Niccolò Giannetti. Un rientro molto atteso da Gian Piero Ventura è quello di Fabio Maistro, mentre si è concluso il caso che ha riguardato Lamin Jallow al quale è stata assegnata una multa, (da segnalare la richiesta di scuse verso i tifosi granata). In difesa giocherà Pinto che è stato chiamato a sostituire lo squalificato Jaroszynski, mentre Dziczek sembra aver convinto Ventura.

 

crediti foto: ufficio stampa Salernitana 1919 (Nicola Ianuale)

Comment here